<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=955744661221576&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">
In 16 gennaio, 2019

Ci sono aziende che hanno fatto dei metodi di marketing tradizionali il proprio punto di forza, riuscendo a crearsi un’immagine e una reputazione positive e a richiamare numerosi clienti. L’esigenza, però, di ampliare il proprio bacino di clienti e di incrementare ulteriormente l’autorità del proprio marchio, ha portato alcune di queste realtà ad avvicinarsi al mondo del digital marketing. È il caso di Pulimav Technology, azienda che opera nel mercato B2B e che propone soluzioni personalizzate di igiene e pulizia ad altissimo valore aggiunto. NetStrategy ha realizzato una strategia di marketing completa, che integrasse con efficacia sia i canali online, sia le iniziative offline (come ad esempio le fiere di settore) per raggiungere una sinergia comunicativa e un incremento decisivo di brand awareness. Com’è andata a distanza di 12 mesi? Vediamolo in questo case study.

Case-Study-Inbound-Marketing---Pulimav-Technology

 

Il cliente

 

Pulimav Technology è un’azienda con sede a Cerea (VR) che propone servizi altamente specializzati per la pulizia, igiene e lavaggio dei capi in settori eterogenei tra loro. Il target ideale di Pulimav è rappresentato dalle strutture ricettive e sanitarie, dalle lavanderie, dalle palestre e dai centri benessere. Si tratta di luoghi estremamente frequentati, dove la contaminazione batterica può raggiungere picchi molto elevati: sono quindi ambienti che richiedono una maggiore cura e attenzione dal punto di vista della pulizia e dell’igiene.

Negli ultimi mesi del 2017 Pulimav Technology decide di mettersi in contatto con NetStrategy per iniziare un nuovo percorso di crescita attraverso la strutturazione di una strategia online. L’Azienda intende raggiungere 2 obiettivi sul suo sito www.pulimav.eu:

  • Aumentare le visite. Pulimav aveva già realizzato una propria vetrina online, avente lo scopo di presentare i propri prodotti e servizi al pubblico online. Il sito, tuttavia, non era visibile sui motori di ricerca, in quanto non risultava essere ben posizionato in ottica SEO. Di conseguenza la piattaforma web non riusciva a generare un elevato numero di visite.
  • Incrementare il tasso di conversione. Consapevole del fatto che un sito che non genera contatti concreti non supporta la crescita del business, Pulimav ha chiesto a NetStratgy di rendere la propria vetrina online più efficace ed in grado di spingere l’utente a lasciare un proprio recapito, divenendo così un potenziale cliente dell’Azienda.

Dopo diversi incontri e un’analisi approfondita per interpretare al meglio le esigenze del Cliente, NetStrategy ha sviluppato per Pulimav Technology una strategia di Inbound Marketing su misura, divisa in macroaree di azione:

  • Ristrutturazione del sito, per renderlo ottimizzato lato SEO e inbound oriented;
  • Attività strategica di Search Engine Marketing, per incrementare la visibilità immediata del brand nei motori di ricerca;
  • Social Media Marketing, per sviluppare la Brand Authority del marchio Pulimav sui canali social designati e per incrementare l’opinione positiva degli utenti ne suoi confronti;
  • Creazione di un piano editoriale per il blog aziendale, con articoli in grado di catturare l’attenzione dell’utente (e di Google) e di condurlo efficacemente all’interno del funnel di acquisizione;
  • Attività di comunicazione pre e post fiera, con lo scopo di mantenere le relazioni con i contatti già presenti nel database, e di instaurarne di nuove con i contatti caldi acquisiti alle diverse manifestazioni a cui Pulimav Technology ha preso parte.

Oltre a queste attività, NetStrategy ha sfruttato le competenze di grafici e copywriter interni per realizzare volantini, brochure, calendari per l’Azienda, supportandola, così, anche nelle attività di marketing tradizionali. Il perfetto mix tra le 2 strategie – online e offline – ha portato Pulimav Technology a raggiungere dei risultati davvero elevati.

Riprogettazione del sito www.pulimav.eu

Il primo passo per mettere in pratica la strategia attuata da NetStrategy per Pulimav è stato rappresentato dalla riprogettazione del sito aziendale www.pulimav.eu. Per raggiungere gli obiettivi prefissati con l’Azienda, e quindi incrementare il traffico e i nuovi utenti direttamente da portale web, era necessario disporre di un sito web ottimizzato lato SEO nonché inbound oriented.

Il team di NetStrategy ha svolto un’accurata analisi delle parole chiave per le quali Pulimav Technology avrebbe potuto ottenere ranking all’interno dei motori di ricerca. Ogni categoria e ogni pagina del sito è stata realizzata sulla base dall’analisi SEO svolta: ogni keyword è stata eletta sia per rispondere in maniera precisa alle esigenze del Buyer Persona di Pulimav, sia in ottica di differenziazione dai competitor che di incremento del posizionamento organico. Da tutto questo processo è nato un sito nuovo, moderno graficamente, ricco di immagini di qualità, con contenuti testuali attraenti e ottimizzati lato SEO, elementi in grado di trasmettere a pieno il concetto di differenziazione e professionalità insito in Pulimav.

NetStrategy ha quindi elaborato una piattaforma web che presentasse in modo efficace il complesso mondo attorno al quale ruota Pulimav. In quest’ottica, è stato creato un menu dettagliato e ricco di categorie, in grado di rispondere prontamente alle esigenze di ogni diverso utente in cerca di informazioni sui servizi e prodotti di Pulimav.

Il menu di navigazione

All’interno della categoria “Applicazioni”, è stata inserita una pagina specifica per ognuna delle numerose realtà, aziendali e commerciali, a cui Pulimav Technology si rivolge proprio per garantire al visitatore un’esperienza di navigazione fluida e scorrevole. Le strutture inserite nella pagina sono state:

  • Alberghi e Hotel
  • Aziende
  • Aziende alimentari
  • Case di cura
  • Centri benessere – Piscine
  • Centri Polidiagnostici
  • Lavanderie
  • Palestre- Centri Fitness
  • Ristoranti - Cucine 

 

 

 

Oltre a fornire prodotti all’avanguardia nell’ambito dell’igiene professionale, Pulimav ha un altro pilastro fondante: la fornitura di servizi specifici per la pulizia, in grado di migliorare sensibilmente le attività di igiene nelle varie strutture. Il valore aggiunto, in questo caso, si trova proprio nelle soluzioni proposti dall’Azienda e indirizzate proprio a risolvere i problemi del Buyer Persona. A questo proposito, sono state create le sezioni “Soluzioni” e “Assistenza”:

  • Soluzioni: dal menu a tendina si possono scegliere le soluzioni Pulimav più adatte all’esigenza del visitatore.
  • Assistenza: in questa pagina vengono elencati i servizi di assistenza offerti dall’Azienda, tra i quali spiccano anche i servizi di consulenza e di formazione post-vendita.

User Experience

Molto importante è la fruibilità dei contenuti sul sito. La piattaforma web, quindi, deve essere in grado di farsi “mezzo” e trasportare l’utente verso il suo obiettivo: quello di reperire le informazioni a riguardo di una determinata soluzione per la sua struttura, per esempio.


NetStrategy ha quindi sviluppato un percorso lineare e intuitivo per il visitatore che entra per la prima volta all’interno del sito dell’Azienda, attraverso l’utilizzo di link interni specifici. Il loro scopo è quello di permettere all’utente di visitare, con semplicità, le pagine più vicine alle sue esigenze.

Il sito riprogettato presenta tutti gli elementi necessari per condurre l’utente alla conversione. Non basta, infatti, avere migliaia di visite al proprio sito, se poi i visitatori non vengono spinti delicatamente a mettersi in contatto con l’Azienda: Pulimav Technology l’ha capito fin da subito e ha stabilito come obiettivo l’aumento delle conversioni attraverso il canale online. A questo proposito, NetStrategy ha creato un percorso specifico per questo compito, composto da call-to-action, landing page, form di contatto:

 Call-to-Action

 
Landing Page con form di contatto

L’attuazione della strategia di Inbound Marketing è stata rafforzata dallo sviluppo di una strategia di Content Marketing, mirata a posizionare il sito per specifiche parole chiave. Questo, però, non il solo fine della strategia di Content Marketing: oltre a rendere più visibile il sito di Pulimav nella SERP di Google, fa in modo di instaurare un rapporto di fiducia tra l’utente e il brand, proponendogli contenuti utili, interessanti e, specialmente, in grado di risolvere una sua specifica problematica/esigenza.

A questo proposito, NetStrategy ha realizzato un piano editoriale che tenesse conto delle esigenze e delle problematiche del potenziale consumatore, in modo da sviluppare contenuti rivolti esclusivamente a lui. Eccone un esempio, un articolo rivolto alla categoria degli albergatori inerente ai carrelli portabiancheria:

 

 

Ottimizzazione SEO


Come detto in precedenza, una buona parte della strategia attuata da NetStrategy ha avuto come punto focale l’ottimizzazione SEO. Nell’ottica di aumentare il traffico ad un sito, la SEO è la prima metodologia di marketing da tenere in considerazione, in quanto nel medio-lungo periodo porta a risultati ottimi e di grande spessore. Essere trovati online è, al giorno d’oggi, fondamentale per qualunque tipo di attività in quanto permette di essere scelti al posto dei competitor che, magari, si trovano più in basso nella SERP di Google. Pulimav Technology, grazie alla strategia SEO attuata da NetStrategy, ha visto crescere il traffico organico del 193% da agosto 2017 ad agosto 2018:

Il grafico, ripreso da Google Analytics, dimostra chiaramente come il numero delle visite organiche – provenienti dai motori di ricerca – sia in costante crescita: se il gap ad inizio agosto era minimo, pari al 33,3%, a fine agosto si è arrivati ad uno stacco del 336% tra il 31 agosto 2017 e 31 il agosto 2018. In totale, la variazione tra il mese di agosto 2018 e quello dell’anno precedente è stata pari a 193,94%.

L’aumento delle visite è stato determinato principalmente dal posizionamento elevato di determinate keyword attinenti al core business aziendale. Per esempio, ad oggi Pulimav Technology è in prima posizione per la parola chiave “pulizia professionale centri benessere”:


Anche per “pulizia professionale hotel”, il sito di Pulimav risulta essere in posizione #1, subito dopo gli annunci sponsorizzati di Google Ads:

Il processo di ottimizzazione SEO svolto in modo accurato e mirato, con una precisa e approfondita analisi a monte, ha permesso non solo di incrementare il numero di utenti che arrivavano al sito, ma anche il tasso di conversione da semplice visitatore a potenziale cliente dell’Azienda. Come è stato possibile? Il fatto di aver studiato una serie di keyword perfettamente in linea con ciò di cui si occupa Pulimav Technology ha consentito di portare al sito utenti qualificati e profilati, nonché corrispondenti al Buyer Persona stabilito insieme al team di Pulimav. È fondamentale coltivare i lead che atterrano sulle pagine del sito aziendale, così da evitare che vi sia un traffico elevato ma nessuna conversione. Per questo motivo, prima di ottimizzare le pagine del sito, è importantissimo prestare attenzione a quali keyword utilizzare per posizionarsi.

Paid Ads

Parallelamente alla strategia SEO, NetStrategy ha sviluppato un piano strategico di annunci sponsorizzati per l’incremento immediato della visibilità del brand Pulimav nei motori di ricerca. Attraverso la strategia di Search Engine Marketing, si è deciso di portare dei risultati immediati al sito, in attesa della risalita e del consolidamento delle posizioni ottenute tramite SEO. Questa tattica di marketing prevede la creazione di annunci sponsorizzati targettizzati che si vanno a posizionare nella parte alta della SERP di Google. In questo modo, l’utente visiona subito il brand di Pulimav ed è in grado di trovare risposta al suo quesito senza nemmeno effettuare uno scroll verso il basso.

Ogni annuncio è stato creato secondo il bisogno di Pulimav Technology di essere trovata da determinati utenti: per fare questo è stato necessario effettuare uno studio delle keyword più appropriate e in linea con gli obiettivi di Pulimav. La segmentazione degli annunci ha permesso all’Azienda di andare incontro al proprio target e a fornire ad esso una soluzione specifica per le proprie esigenze. Inoltre, gli annunci sponsorizzati hanno permesso di incrementare sin da subito il traffico al sito aziendale, favorendo anche la conversione dell’utente.

Entrando più nello specifico, gli annunci creati attraverso Google Ads presentavano come landing page le pagine che Pulimav intendeva spingere maggiormente: il servizio di assistenza in 24/48 ore, i prodotti e, soprattutto, le fiere di settore a cui l’Azienda partecipava. Le manifestazioni fieristiche svolgono per l’impresa veronese un ruolo importantissimo: durante le fiere di settore, Pulimav Technology ha la possibilità di presentare i propri prodotti e di instaurare rapporti con potenziali nuovi clienti provenienti da svariati settori di riferimento. La fiera, dunque, è uno strumento che se sfruttato al massimo può portare ad aumentare la Brand Awareness e anche il numero di contatti.

Ecco il grafico relativo al traffico del sito proveniente dagli annunci a pagamento da luglio a fine agosto 2018, periodo in cui la SEM è stata sfruttata in modo più incisivo:

 

Come si può constatare, a partire dalla seconda metà di agosto le visite provenienti dagli annunci di Google Ads sono aumentate notevolmente (si parla di più del 1.000 % rispetto ai primi giorni di luglio), garantendo un’ondata positiva di traffico al sito.

Social Media Marketing

I Social Network sono strumenti di comunicazione e marketing formidabili. Grazie ad una strategia mirata e curata su questi canali, è possibile aumentare la brand reputation aziendale, instaurare rapporti con potenziali clienti e incanalarli verso il sito e la successiva conversione. Per questo motivo la strategia di marketing sviluppata per Pulimav Technology ha previsto un piano di Social Media Marketing, il quale ha avuto come elemento fondante il piano editoriale relativo alla creazione e pubblicazione dei contenuti sui vari profili social dell’Azienda.

Per l’Azienda Pulimav Technology si è deciso di operare sui canali di Facebook e Twitter, piattaforme più in linea con lo stile comunicativo di Pulimav e sui quali si muovono i suoi principali Buyer Persona.

Ad oggi, la strategia prevede la pubblicazione di un post a settimana, il quale più avere diversi scopi: quello di rimandare l’utente al blog aziendale (post informativo/fidelizzante), alle pagine dei prodotti/soluzioni (post commerciale/vendita) o di mostrare all’utente Pulimav alle varie fiere, incrementando la sua opinione positiva nei confronti del brand (post brand reputation/fiere).

L’obiettivo ultimo di questa tipologia di post è quello di creare un “appuntamento” con l’utente attraverso l’aggiornamento continuo delle attività svolte durante le fiere, ma anche attraverso la pubblicazione del calendario degli eventi ai quali l’Azienda parteciperà. In questo modo, l’utente riceve tutte le informazioni che gli servono per incontrare di persona il team Pulimav e per visitare il suo stand fieristico.  Ecco alcuni post che relativi a questa tipologia di comunicazione e che hanno catturato l’attenzione del pubblico di Pulimav:

 

La comunicazione sui Social Network è importantissima e non deve essere sottovalutata. Perché una pagina aziendale abbia successo e raggiunga gli obiettivi prefissati, come l’aumento di traffico al sito o l’incremento della propria brand reputation online, è necessario sviluppare una strategia specifica che comprenda la creazione di una coerenza grafica e comunicativa. I messaggi lanciati attraverso questi canali devono essere coerenti con quelli utilizzati sul sito web, ma confezionati per la comunicazione social: è fondamentale che si fondano con il format specifico del canale utilizzato.

La strategia di Social Media Marketing per Pulimav Technology ha portato ad un incremento delle visite sul sito, provenienti proprio da Facebook e Twitter. Nel corso del tempo, inoltre, è aumentato anche il numero di “mi piace”, passando dai 127 dei primi giorni di febbraio 2018 ai 549 di metà luglio 2018:

 

 

Ad oggi la pagina di Facebook di Pulimav conta ben 1028 “mi piace”, nonché 1028 seguaci. Ma il fattore più rilevante è quello relativo alle interazioni: a febbraio 2018 venivano condivisi i post relativi a determinati contenuti del sito senza alcun messaggio comunicativo e questo causava uno scarsissimo numero di “mi piace”, commenti o condivisioni (massimo 3 per ogni post); a partire da metà marzo 2018, quando NetStrategy ha cominciato ad instaurare una “comunicazione” con l’utente, questo numero è quasi decuplicato e, ad oggi, ogni post presenta un numero di interazioni che va dalle 10 alle oltre 60.

Comunicazione pre e post fiera

Uno step importante nella strategia ideata per Pulimav Technology è stato rappresentato dalla comunicazione pre e post fiera. Le manifestazioni di settore sono fondamentali per un’azienda B2B, per 3 motivi principali:

  • Consentono di esporre i propri prodotti e di dimostrare in loco la propria innovatività;
  • Portano all’acquisizione di nuovi contatti;
  • Sviluppano la Brand Awareness nel visitatore, che nota il marchio, lo memorizza e ne entra in contatto quando sente una particolare esigenza ad esso relativa.

È proprio nell’ottica di poter rendere efficaci al massimo le fiere di settore a cui Pulimav partecipa, che si è deciso di sviluppare una strategia in questo senso. Ecco come è stata strutturata la strategia di comunicazione pre e post fiera nel dettaglio:

  1. L’Azienda procedeva fornendo al team di NetStrategy l’intero calendario delle manifestazioni alle quali avrebbe partecipato. In questo modo era sempre possibile realizzare per tempo il piano editoriale specifico (e di qualità) per la comunicazione social e di e-mail marketing.
  2. Pubblicazione, due settimane prima dell’evento, dell’articolo relativo all’interno della sezione “News” del sito aziendale.
  3. Promozione della partecipazione all’evento fieristico sui canali social aziendali, in modo da raggiungere un pubblico ampio:
  4. Pochi giorni prima dell’evento, veniva sfruttato il ricco database dell’Azienda per inviare una newsletter di invito ufficiale alla fiera. In questo modo, era possibile mantenere il rapporto con i contatti più datati, sia colore che erano già clienti, sia coloro che non si erano ancora concretizzati;
  5. Talvolta, durante l’evento veniva aggiornato il profilo social aziendale per interagire con il pubblico che ne aveva preso parte alla fiera di settore, in modo da renderlo partecipe;
  6. Terminata la fiera, veniva inviata una newsletter di ringraziamento ai nuovi contatti acquisiti e scritto un articolo da inserire all’interno della sezione “News”, correlato al relativo post su Facebook:

Quali risultati ha portato questo tipo di comunicazione? Prima di tutto, è stato possibile portare nuove visite al sito a partire da utenti che già conoscevano Pulimav Technology e che, quindi, erano più vicini al contatto diretto con l’Azienda. In secondo luogo, Pulimav ha potuto instaurare una relazione concreta con il potenziale cliente conosciuto durante la fiera: molte imprese, terminata la manifestazione, non sono in grado di sfruttare il database di contatti raccolto e il fine ultimo dell’evento non viene raggiunto. Era proprio ciò che NetStrategy voleva evitare con Pulimav Technology.

Fin dall’inizio è stato possibile constatare come il tasso di apertura delle e-mail fosse decisamente più elevato per le newsletter di ringraziamento, che venivano inviate subito dopo la fiera ai nuovi contatti. Grazie a queste analisi l’Azienda ha compreso l’importanza di questo tipo di strategia: attraverso l’e-mail marketing strutturato è stato possibile creare e mantenere rapporti con contatti ancora caldi, che facilmente avrebbero potuto essere convertiti in clienti di Pulimav.

Un elemento particolare da tenere in considerazione nell’ambito della comunicazione di eventi e fiere di settore è la creazione di volantini, brochure e calendari da distribuire a clienti o potenziali tali. Si tratta di contenuti particolari, non necessariamente correlati all’attività di web marketing in cui NetStrategy è specializzata, che hanno permesso di accrescere ulteriormente l’immagine aziendale di Pulimav Technology. I volantini, le brochure, i calendari sono stati studiati graficamente per mostrare il vantaggio competitivo e la value proposition dell’Azienda al consumatore, risultando perciò incisivi a livello comunicativo.

In tutto questo percorso, NetStrategy ha supportato la forza vendita di Pulimav Technology per fare in modo che i contatti acquisiti venissero convertiti quanto prima in clienti: fornitura di indicazioni specifiche ai commerciali nell’ottica di ottimizzare il percorso di conversione e pianificazione dell’intera attività dei venditori, senza creare confusione e riuscendo così a valutare, effettivamente, i risultati raggiunti.

Conclusioni

La strategia di Inbound Marketing realizzata su misura per Pulimav Technology aveva due obiettivi principali: il primo era quello di aumentare il traffico qualificato al sito; il secondo obiettivo, invece, mirava ad un incremento del tasso di conversione da utente a potenziale cliente.

Per poter raggiungere questi obiettivi è stata creata una strategia specifica che prevedeva, come primo step la progettazione e ristrutturazione del sito aziendale, in quanto risultava poco chiaro e non orientato all’utente. Per mezzo dei link interni e di una struttura studiata a fondo, è stato possibile mettere in luce ogni aspetto del complesso mondo attorno al quale ruota la realtà di Pulimav Technology: il target di riferimento, i prodotti dedicati ad ogni categoria di azienda, il servizio di assistenza 24/48 ore e le soluzioni brevettate. In questo modo, chi entrava nel sito riusciva a trovare senza difficoltà ogni informazione. Nell’ottica di costruire un sito inbound oriented, questo è stato arricchito di articoli ottimizzati lato SEO, nel blog aziendale, e le varie pagine con CTA sono state collegate a landing page pertinenti, con form di contatto.

Oltre a questo, il sito è stato ottimizzato per i motori di ricerca. Prima di realizzare i contenuti testuali, infatti, sono state studiate a fondo le keyword per le quali posizionare le pagine, affinché corrispondessero esattamente alle ricerche dell’utente e, allo stesso tempo, non presentassero picchi troppo elevati di concorrenza. Ciò ha permesso al sito di Pulimav di ottenere un ranking elevato per determinate parole chiave, come “pulizia professionale per i centri benessere” (Pulimav detiene la #1 posizione).

Per raggiungere risultati nel breve termine, invece, si è deciso di destinare una piccola parte del budget a disposizione alla creazione di campagne di Advertising, con annunci targettizzati. Questi annunci erano diretti all’utente in cerca di assistenza immediata nell'ambito della pulizia, nonché a coloro che avevano cercato informazioni riguardo le fiere di settore, alle quali Pulimav avrebbe partecipato, e a coloro che avrebbero potuto interessarsi ai prodotti forniti dall’Azienda: ciò ha portato ad un incremento immediato e costante del traffico verso il sito.

Le attività interne al sito sono state implementate con una Social Media Marketing Strategy avente lo scopo di portare ulteriore traffico al sito e, allo stesso tempo, di migliorare l’immagine aziendale e la Brand Awareness degli utenti. Obiettivo che è stato raggiunto, come dimostra il grafico riportato qui in basso da Google Analytics:

 

Il grafico riguarda le visite complessive al sito di marzo-agosto 2018 (linea blu) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (linea arancione). A partire da marzo 2018, quando il numero di visite era perfettamente in linea con quello del 2017, è stato possibile notare una crescita costante, che ha aumentato notevolmente il gap. La variazione finale è pari al +196% di visite arrivate al sito nel periodo marzo-agosto 2018 rispetto all’anno precedente. Ciò significa che le attività svolte per incrementare la notorietà del marchio Pulimav, nonché per renderlo visibile sui motori di ricerca, hanno sortito ottimi effetti e questo potrà portare a benefici sia in termini di immagine e che di vendite.

Correlativamente all’ottimizzazione SEO, alla SEM e alla strategia di Social Media Marketing, NetStrategy ha strutturato un modo per rendere efficaci le fiere a cui Pulimav Technology partecipa abitualmente. Attraverso un ampio piano per la comunicazione pre, post e durante la fiera, i contatti già presenti nel database sono stati “riaccesi”, mentre quelli nuovi sono stati sfruttati esattamente nel momento in cui erano ancora “caldi”.

Tutti i risultati riportati in questo Case Study mostrano come si possano raggiungere traguardi decisivi con la pianificazione e lo studio delle strategie adatte all’Azienda a cui ci si trova di fronte. NetStrategy continua a collaborare con Pulimav Technology, con onestà e fiducia reciproca, due valori fondamentali per riuscire a proseguire con serenità nella medesima direzione: quella che porta alla crescita di entrambe le aziende.

 

Come puoi trovare nuovi clienti nel settore agricolo?

Case Study

Share This Article

Letizia Poltronieri

Copywriter & Content Creator - Mossa da una grande passione per la scrittura, Letizia si è laureata in Lingue e Culture per l’Editoria all’Università di Verona, accrescendo le sue conoscenze nell’ambito della comunicazione anche in diverse lingue straniere. Con una buona conoscenza di inglese e tedesco (e molto altro), fin da giovanissima ha fatto esperienza nel campo del giornalismo e dell’editoria. Letizia ama viaggiare tanto tra le parole quanto per l’Italia e oggi, per NetStrategy, si occupa della gestione del reparto di Content Marketing.

Leave A Comment