<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=955744661221576&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Condividiamo risultati, esperimenti e strategie a 360°. Vuoi conoscerle?

Ti sei sempre chiesto cosa siano gli influencers e del perché sono così importanti in una attività di marketing? Bene, questa settimana vogliamo parlare proprio di questo e ti diremo come identificare gli “influenzatori” ideali per il tuo tipo di azienda.

Influencers.jpg

Non c'è ombra di dubbio che la scelta del giusto influencer sia un passo fondamentale per un buon successo di marketing alternativo, e fare la scelta sbagliata potrebbe fare la differenza tra una notevole quantità di risorse buttate e il sogno di avere un influencer che vive e valorizza il brand portando importanti benefit alla tua attività.

Detto questo, non perdiamoci troppo in chiacchere ed entriamo subito nel vivo della questione:

"Come faccio ad identificare i miei influncers ideali?"

IN-FLU-CHI?

Ormai ne sentiamo parlare ovunque, anche in contesti lontani anni luce da una chiara e collaudata strategia di marketing. Ma esattamente cosa si intende con il termine influencer?. Un influencer è una persona che si distingue per la capacità di influenzare le opinioni, i comportamenti o gli atteggiamenti di un dato gruppo di consumatori. La sua credibilità può derivare sia dal fatto di essere considerato un esperto in un particolare settore, che dall’esser percepito come neutrale rispetto ai portatori di interesse che operano in quel dato settore. 

Le "armi" che quindi un influencer deve avere (per essere chiamato tale) sono: un pubblico molto ampio, e una maneggevolezza nell’utilizzare i social network da fare invidia a chiunque. È affermato ormai che i social possono aiutare la tua azienda e che la competenza, intesa come bravura nel fare comunicazione attraverso questi strumenti, possa portare benefici riscontrabili non solo a livello d’immagine ma anche di fatturato.

strategia-vincente-opzioni-binarie20121654.png

IL TUO PUBBLICO DA CHI È INFLUENZATO?

Il pubblico costituisce una delle tre pietre miliari per una strategia di marketing di successo. E quindi perché gli influencer sono così importanti? Semplice, perché hanno un grande impatto sulle decisioni dei nostri consumatori. Quindi, una domanda che dobbiamo porci prima di ogni altra cosa è: “a quale pubblico ci rivolgiamo?”.

È probabile che tu abbia già un' idea sul target ideale della tua attività, ma se non fossi così, sappi che è di fondamentale importanza in questa fase del “marketing influencer”, fermarsi, studiare e definire con fermezza chi si sta decidendo di “colpire” con la nostra strategia di marketing.

Un modo utile per stabilire il tuo pubblico ad esempio è quello di captare attraverso delle analisi, l’aspetto demografico (attributi categorici) e l’aspetto psicografico (attributi comportamentali) in cui essi rientrano. Sapere questo, ti permetterà di giudicare il valore percepito di un influencer basato sulla loro influenza data su quel particolare pubblico.

IDENTIFICARE LE VOSTRE INFLUENZE - TECNOLOGIA O TALENTO?

Una volta selezionato il target della nostra azienda, ci troveremo ad affrontare la scelta più delicata di tutto il processo di identificazione del giusto influencer. Come fare quindi? Le scuole di pensiero sono sostanzialmente due: la prima si basa su l'utilizzo di metodi prettamente tecnologici di ricerca, quali i social network stessi. Il secondo si basa sull'intelligenza e la sensibilità umana. Indubbiamente il modo migliore per affrontare il “marketing influencer” è quello di utilizzare effettivamente entrambe le opzioni.

La tecnologia può ridurre drasticamente il tempo di ricerca, ma un livello di intelligenza umana e di giudizio dovrebbe sempre essere utilizzato quando si tratta di analizzare altri esseri umani: "Rispecchia appieno il mio brand? Esteticamente può rappresentare la mia azienda?".

Dopo aver utilizzato questo metodo combinato per identificare i tuoi influencer, è molto importante segmentarli in categorie specifiche per approcciarli nel modo più efficace possibile. Utilizzando questo approccio misto sarai in grado di trovare gli influencers che dispongono di un pubblico altamente rilevante e che rispecchiano il tuo brand in termini di “tone of voice” e valori. Caratteristiche a dir poco essenziali per una comunicazione efficace e di successo.

Se anche tu hai bisogno di risposte concrete per il tuo business, richiedi una  consulenza gratuita con uno dei nostri esperti.

DIETRO AGLI INFLUENCERS? CI SONO I NUMERI!

Dite la verità...la prima cosa che guardiamo quando navighiamo tra i vari social sono giustamente i numeri che un determinato personaggio detiene sul suo profilo personale. I numeri creano uno status sociale automatico tra i vari influencer del web, andando a creare di fatto delle sotto-categorie che identificano gli influencer proprio in base al numero di followers presenti sul profilo. 

Everyday Influencers – da 1-1000 followers. Questi tipi di influencers spesso non si considerano molto influenti e raramente monetizzeranno grazie al loro pubblico. In questa categoria che vi piaccia o meno entrano tutte quelle persone che sono solite lasciare recensioni sul web.

Brand Advocates - da 1 a infiniti followers. Questo tipo di influencer può essere inserito all’interno di qualsiasi livello: da influenzatori quotidiani fino ai macro influencers o celebrity. Tuttavia, ciò che li separa dagli altri è il fatto che essi sono “difensori” del tuo marchio. Spesso questi tipi di influencer sono difficili da guadagnare attraverso le azioni del tuo brand, ma possono creare contenuti di spessore per sponsorizzare la tua azienda.

Micro Influencers - da 1.000 a 20.000 followers. I micro influencers hanno una portata più piccola di pubblico rispetto ad altri influencers. Il beneficio principale che avrai da questi influencers è che in genere hanno livelli elevati di impegno e costanza nel promuovere il brand, elaborando contenuti interessanti sui social classici e sulla piattaforma YouTube.

(Vuoi approfondire il marketing di Youtube? Leggi questo articolo “Youtube per le aziende: 7 suggerimenti di Youtube marketing”).

Influencers Professionali - da 20.000 a 100.000 seguaci. Questo tipo di influencer è la via di mezzo tra la Micro e la Macro categoria. In questa categoria fanno parte influencer che sanno di avere un importante influenza sulle persone. Questo tipo di influencer è spesso considerato come un esperto del settore oltre ad essere altamente rispettato.

Macro Influencer - da 100.000 a 300.000 seguaci. Questo tipo di nfluencer è spesso molto evoluto in termini di competenza. Sanno comunicare, esprimersi e destreggiarsi tra i vari canali social in maniera egregia. Si avvicinano molto alla categoria delle celebrità.

Celebrity Influencer - 300.000 seguaci di più. Questo tipo di influencer di solito ha un pubblico molto grande e variegato. L’influencer in questo caso sarà gestito molto probabilmente da un’agenzia del settore. Lo svantaggio, se vogliamo chiamarlo così, è che l’utente finale presti più attenzione al personaggio in sé che non al prodotto sponsorizzato.

COME MISURARE L’INFLUENZA DI UN INFLUENCER

Noi che siamo un’agenzia di web marketing ci sembrava giusto entrare e analizzare nel dettaglio le principali metriche che servono per stabilire il grado di professionalità e competenza di un influencer, che possiamo tradurre in: RILEVANZA, RINSONANZA (ENGAGEMENT), AUTORITÀ e REACH

Cattura.png

  • Elevata Rilevanza, è importante perché questi individui hanno probabilità di avere più esperienza nel loro settore. Sono rilevanti per il tuo marchio? Sono veramente informati e appassionati in questo settore?
  • Alta Referenza, è in grado di evidenziare i leader di pensiero, i consulenti o gli oratori di conferenze che sono rispettati e considerati autorevoli dai loro coetanei.
  • Alta Risonanza, significa che il contenuto di un influencer guadagna stima con l'impegno. Gli influencer sono molto vicino ai loro followers. I followers saranno più propensi ad agire attraverso: likes, commenti e condivisioni
  • Elevata Reach, vi offre un'indicazione della dimensione del proprio pubblico e della loro popolarità.

…IN CONCLUSIONE

Utilizzare gli Influencer per la tua azienda potrebbe diventare una parte vitale per il tuo successo di Social Marketing. Niente, nei dati attuali, fa pensare che ci sia all’orizzonte un arresto a discapito di questo nuovo fenomeno che giorno dopo giorno si afferma sempre di più. Non aspettare quindi e cerca anche tu il miglior influencer per pubblicizzare al meglio il tuo brand.

Con questo articolo abbiamo giusto grattato la superficie di tutto ciò che puoi fare per la tua azienda grazie ad una buona strategia di “marketing influencer”. Puoi iniziare da qui e sperimentare un po’; se poi volessi approfondire l'argomento e spingerti ad un livello di approfondimento maggiore, puoi sempre contattarci.

Richiedi Consulenza Gratuita

Share This Article

Alessandro Agnoli

Laureato in comunicazione e diplomato in design, Alessandro è il talento artistico di NetStrategy®. Grazie ad un passato trascorso con importanti agenzie di comunicazione e un master in Social Media Marketing, Alessandro ha potuto approfondire le strategie più persuasive per una comunicazione efficace e rivolta al futuro. Esperto comunicatore, Alessandro riesce a coniugare la passione per la scrittura con quella del design formando un binomio vincente all'interno di NetStrategy®.

Leave A Comment