Prestashop o Magento: quale per il tuo nuovo e-commerce? Ecco le differenze in 5 punti

Prima di avere un eCommerce appetibile è importante avere un eCommerce funzionante!

Ecco perché oggi il team di Netstrategy vuole proporti un confronto: Prestashop o Magento?

Per un’azienda abituata a vendere quasi esclusivamente attraverso le modalità tradizionali, magari con i propri punti vendita fisici o una struttura di agenti e commerciali, affacciarsi al mondo dell’eCommerce può essere complicato. Una delle prima decisioni da prendere riguarda sicuramente la scelta della piattaforma da utilizzare. Le due piattaforme di shop online più famose del web si riveleranno a te in questo articolo. Sei pronto a scoprire se per la tua azienda sia meglio PrestaShop o Magento?

Contenuti in breve:

Una breve introduzione

Innanzitutto, realizzare un e-commerce B2B offre una migliore gestione dei clienti. Passando al digitale, infatti, la tua azienda potrà integrare il sito e-commerce con un CRM, ossia un software che ti consentirà di tracciare le azioni dei clienti ogni volta che questi effettuano un acquisto.

Successivamente, potrai utilizzare queste informazioni per creare esperienze di acquisto migliori e più personalizzate. Sarai in grado di aiutare gli utenti a trovare i prodotti che stanno cercando, proprio come se un rappresentante di vendita li stesse seguendo nel loro processo decisionale.

Inoltre, un portale di e-commerce B2B ti consentirà di analizzare il livello di efficacia delle vendite. Uno strumento di analisi indispensabile, in questi casi, è Google Analytics. La piattaforma, infatti, ti permette – tra le altre cose – di capire da dove provengono i visitatori del tuo e-commerce e come essi si muovono all’interno di quest’ultimo. Potrai scoprire quali sezioni del tuo e-commerce sono le più visitate dagli utenti e, di conseguenza, adottare misure per aumentare il loro coinvolgimento.

Hai già qualche domanda?

Prosegui la lettura. Ma se non vedi l’ora di chiacchierare con noi, raccontaci qual è il tuo progetto.

Cosa hanno in comune prestashop e magento?

Queste due piattaforme CMS (content management system) non sono completamente diverse l’una dall’altra, anzi hanno parecchi punti in comune:

  • Funzione eCommerce di base: entrambe le piattaforme forniscono tutti gli elementi di base per la gestione di un eCommerce, come i temi grafici dello shop, la gestione del catalogo prodotti, la sezione carrello, la funzione base di gestione degli ordini e così via.
  • Piattaforme Open Source: entrambi sono CMS Open Source, il che significa che si possono utilizzare in maniera gratuita, cioè senza costi di licenza, e senza avere grandi conoscenze tecnologiche. Infatti puoi costruirti il tuo shop senza essere un IT guy ma semplicemente utilizzando i temi e le funzionalità messe a disposizione da Magento e PrestaShop.
  • Plugin o Estensioni: Essendo due piattaforme Open Source, PrestaShop e Magento trovano il loro profitto maggiore nei pulgin. Questi sono strumenti per lo più obbligatori se si vuole vedere il proprio eCommerce funzionare bene, e possono essere gratuiti o a pagamento.
ProductsBeta (1)

Prestashop e magento a confronto

#user

La prima differenza sostanziale sta nell’utilizzatore lato backend. PrestaShop, infatti, risulta essere più semplice da utilizzare e quindi più adatto a piccole imprese e business individuali, le quali non hanno la possibilità di affidare la gestione dell’eCommerce a mani esperte del settore tech. Magento invece è molto più adatto a realtà in crescita o a medie-grandi imprese, magari già affermate nel mondo online.

Un esempio concreto può essere quello del carrello. Con PrestaShop la funzione carrello può essere personalizzata in svariati modi direttamente dall’utilizzatore e senza bisogno dell’intervento di un tecnico qualificato. In questo caso PrestaShop fa al caso del piccolo imprenditore o del libero professionista. Dall’altra parte invece, una grande azienda con a disposizione un intero team di web developers può concedersi il lusso di “costruirsi” su misura il proprio carrello, utilizzando Magento.

Da questo punto di vista PrestaShop ha un design più user-friendly, mentre Magento è molto più tecnico e complicato se si è un utilizzatore alle prime armi.

#hosting

Come saprai per avere un sito eCommerce funzionante l’hosting è indispensabile, e nella maggior parte dei casi sono necessarie competenze tecniche per gestirlo. Ecco che quindi si presenta PrestaShop con due alternative: la prima riguarda un hosting messo a disposizione direttamente da PrestaShop, quindi gestito direttamente da quest’ultimo, la seconda opzione è quella che utilizza anche Magento, il quale però non offre alternative, ovvero l’hosting te lo devi gestire tu. Per questo motivo se non hai competenze tecniche, PrestaShop può diventare la tua prima scelta.

#costo

Come abbiamo già spiegato in precedenza PrestaShop e Magento sono entrambi Open Source, ovvero scaricabili gratuitamente. A parte il fatto che PrestaShop è più semplice da scaricare e istallare, entrambi non potranno mai essere utilizzati in maniera adeguata senza i plug-in o gli add-on messi a disposizione nei rispettivi marketplace. Ovviamente la maggior parte di questi sono a pagamento, ma dobbiamo spezzare una lancia a favore di PrestaShop: molti dei moduli scaricabili di questa piattaforma infatti sono gratuiti.

Magento invece mette a disposizione due versioni: quella open source e quella business. Se sei una grande impresa e stai cercando un sistema efficiente e altamente avanzato per il tuo shop online, Magento Enterprise è quello che fa per te, ovviamente pagando un costo annuale. Se vuoi più informazioni sui costi, puoi visitare la pagina relativa alla richiesta di un preventivo per eCommerce.

#seo e supporto

Magento è ancora il più importante CMS sulla piazza, per cui ha funzioni di SEO marketing molto più avanzate di quelle di PrestaShop. Per quanto riguarda invece il supporto, anche qui Magento la fa da padrone con una community di developers molto ampia, in grado di darti sempre le informazioni e le risposte che cerchi.

Ricapitoliamo

Magento è leader nel settore delle piattaforme eCommerce open-source. La sua forza sta nella capacità di fornire al venditore tutti i mezzi per gestire in maniera ottimizzata le transazioni. Nonostante il suo essere esteticamente poco accattivante e anche un po’ complicato, Magento nasconde funzionalità molto avanzate con possibilità di personalizzazione. Ecco le caratteristiche principali:

  • Tool integrati per l’analisi e la reportistica relative al sito.
  • Gestione ottimizzata degli account clienti
  • Gestione ottimizzata del catalogo prodotti (anche di grandi dimensioni)
  • Automazione del Customer Service
  • Metodi di pagamento multipli.
  • Personalizzazione delle spedizioni grazie alle differenti opzioni.
  • Search Engine Optimisation (SEO)
  • Strumenti per la promozione marketing (coupon, sconti…)

Prestashop è una piattaforma eCommerce semplice e pratica, caratteristiche queste che le hanno fatto vincere anche un premio. PrestaShop è indubbiamente molto utilizzato online, basti pensare ai 125.000 eCommerce creati con questo CMS.  

Tirando le somme

Non è quindi semplice decretare un vincitore, perché entrambe le piattaforme possono essere adatte a diversi tipi di realtà business e imprese. 

Se sei una realtà in crescita o un’impresa di medio/grandi dimensioni, con già una rete di vendita affermata offline e una online appena accennata, e con la possibilità di investire in un progetto di alto livello, Magento è quello che fa per te. Se invece sei una piccola realtà che si sta affacciando solo ora al mondo della vendita online e non hai grandi conoscenze tecniche ne troppi fondi da investire, ti consigliamo di partire con PrestaShop. Nonostante Magento sia tecnicamente più avanzato, oggi sono presenti innumerevoli plugin o moduli aggiuntivi per Prestashop che riescono a dotarlo di una serie di funzionalità molto efficaci che si adattano correttamente alla maggior parte delle odierne esigenze aziendale.

Ora non ti resta che scegliere cosa è meglio per te, e se ancora non hai ben chiaro se sia Magento o PrestaShop, noi di NetStrategy possiamo venire in tuo soccorso!

Stefano Robbi

Stefano Robbi

C.E.O. di NetStrategy. Appassionato di digital marketing con forte propensione all'analisi quantitativa dei dati, ha dato vita al cuore digitale di NetStrategy® nel lontano 2009. Alla passione e alle competenze maturate sul campo nell’ambito del search marketing, Stefano può accostare una formazione specifica di marketing strategico, acquisita nel M.Sc. in Marketing Management all'Università Bocconi e nella pregressa esperienza presso Microsoft Italia.

Vuoi iniziare a vendere sul serio con il tuo eCommerce?