<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=955744661221576&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

Condividiamo risultati, esperimenti e strategie a 360°. Vuoi conoscerle?

In 30 maggio, 2017

 

Realizzare una Content Marketing Strategy di successo è fondamentale al giorno d'oggi per aumentare i profitti del tuo business. Non farti ingannare da chi crede che sia necessario disporre di grandi budget per ottenere il successo! Leggi il nostro articolo e scopri questi 3 esempi di Content Marketing Strategy. Lasciati ispirare per creare dei contenuti di valore per il tuo business, modellati sulle tue esigenze.

content feature


Oggi si parla spesso di Content Marketing come una grande opportunità per le aziende di fare business e aumentare il proprio profitto. Il sito della software house PTC è riuscita a passare da 0 a 100.000 visitatori al mese; lo statunitense esperto di marketing Brian Dean ha raggiunto la quota di 1.000 nuovi indirizzi mail con una sola tecnica di Content marketing. Come hanno potuto ottenere questi risultati?

Per realizzare grandi strategie di Content Marketing non è sempre necessario avere a disposizione un grande budget. Anzi: in tale campo, il budget non è affatto un requisito determinante. In questo articolo analizzeremo alcuni casi di successo di Content Marketing intrapresi da aziende di differenti dimensioni e con differenti risorse per fornirti alcuni esempi concreti che ti aiutino a capire come puoi utilizzare il Content Marketing per incrementare il tuo business. A prescindere dal tuo budget o dalle risorse che hai a disposizione, potrai intraprendere queste strategie e soprattutto sarai in grado di misurarne i risultati e modellarli in base ai tuoi specifici clienti.

N.B. - Gli esempi di Content Marketing che seguono sono appunto questo: esempi. Ciò non significa che non possano essere utili al tuo business; al contrario, sono una preziosa fonte di ispirazione, e speriamo che al termine di questo articolo sia chiaro anche a te. Vogliamo però sottolineare che ogni caso specifico ha le proprie caratteristiche nelle quali il modello va calato ed adattato. Il primi elementi da considerare? Il tuo target di pubblico, il tuo prodotto, la tua immagine aziendale. Tienilo bene a mente e questi esempi di Content Marketing diventeranno strumenti efficaci nelle tue mani!

Prima di partire, ti ricordi cos’è il content marketing?

In due parole, il Content Marketing è un approccio di marketing strategico con lo scopo di creare contenuti di valore per attrarre un determinato tipo di audience e quindi, in definitiva, riuscire ad ottenere ulteriori vendite e acquisire nuovi clienti. Puoi trovare particolari su questa disciplina scorrendo il blog di NetStrategy: ti consigliamo ad esempio la nostra Guida Rapida al Content Marketing.

I casi di successo che ti illustreremo tra poco sono un chiaro esempio di come, attuando diverse tipologie di content marketing, è possibile ottenere dei risultati e un vantaggio competitivo nel tuo mercato. In Italia sono infatti poche le aziende che già stanno sfruttando queste strategie: seguendo questi consigli e affidandoti anche ad un'agenzia di Web Marketing, potresti essere un pioniere nel tuo settore ed ottenere così enormi vantaggi di leadership.

Content marketing strategy: il content marketing su misura come scelta vincente

1- Crea dei buoni contenuti e rimani fedele a te stesso: Dove e la bellezza interiore

Dove, una delle più grandi marche del gruppo Uniliever, lancia nel 2013 un video dal titolo Dove: real beauty sketches: un creatore di identikit esegue i ritratti di alcune donne; per ciascuna ne elabora due, il primo seguendo le indicazioni delle modelle stesse - che lui non può vedere - e l'altro basandosi sulle descrizioni di persone che le avevano conosciute nei giorni precedenti. I ritratti a confronto mostrano come, per mancanza di autostima, le donne abbiano una percezione distorta della propria fisicità e le descrizioni che forniscono di sé stesse portino dunque a raffigurazioni che ne accentuano in modo negativo diversi tratti accentuino.

Il video diviene in poco tempo virale: nel suo primo mese online ottiene 3.8 milioni di condivisioni nei social media e 15.0000 nuovi iscritti al canale YouTube di Dove. Oltre a questo, al video vengono assegnati anche svariati premi tra cui il Leone D’Oro al Festival Internazionale della creatività al Festival di Cannes. Ad oggi il video conta 66. 731.447 visualizzazioni su YouTube, oltre ad essere entrato di diritto nella storia del content marketing e aver contributo a riflettere sull’immagine della donna nella società.

Cosa puoi imparare da Dove? È solo una questione di budget? In realtà no. Sicuramente il budget a disposizione del marchio di Uniliever era rilevante, ma tante aziende di grandissime dimensioni provano in continuazione a creare dei video virali con effetti scarsi o nulli, perchè non sanno come attuare una strategia efficace di Youtube Marketing per le aziende. Pensa per esempio alla campagna di Volkswagen del 2011 “The Force”. Questa campagna venne ideata per essere trasmessa prima del Superball: uno degli spazi televisivi più costosi del panorama americano se non mondiale. Nonostante le buone premesse, lo spot non ottenne i risultati sperati, anzi portò ad una pesante perdita di immagine e di denaro per Volkswagen.

starwars

Nello spot realizzato dalla marca di automobili tedesca, troviamo un bambino vestito come Darth Vader, il signore del lato oscuro della forza nel film Star Wars, che tenta di muovere alcuni oggetti con la forza del pensiero. Ovviamente il bambino fallisce, fino a quando il padre non apre da lontano la sua auto, facendo così credere al figlio di essere riuscito nel suo intento.

All’epoca il video ottenne un discreto successo proprio perché sembrava rispecchiare i valori del brand. Ma non era proprio così. Poco tempo dopo Greenpeace, uno dei più grandi enti ambientalisti al mondo, realizzò uno spot di denuncia contro Volkswagen, nel quale alcuni bambini creavano un’alleanza di ribelli, proprio come accade in Star Wars, per sconfiggere Volkswagen, rea di non aver rispettato gli accordi per la riduzioni di emissioni di Co2.

L’azienda ha speso un ingente somma di denaro per realizzare questo spot e per pubblicizzarlo, ma il risultato è stato addirittura controproducente. Un grande budget non basta per realizzare un’ottima strategia di content marketing, è necessario infatti che il contenuto creato dall’azienda sia coinvolgente nei confronti del proprio segmento di mercato o dei propri potenziali clienti. Tale contenuto deve saper attrarre, motivare e informare i propri clienti in maniera onesta, leale e convincente. In questo modo l’azienda può far leva sul proprio mercato per ottenere condivisioni e visualizzazioni del proprio contenuto che a questo punto diventa virale. In questo caso Volkswagen non ha creato una strategia di content marketing coerente e soprattutto leale nei confronti dei consumatori, scelta che è costata gravi perdite sia a livello di immagine che di fatturato.

Un’altra caratteristica fondamentale che ha decretato il successo della campagna intrapresa da Dove riguarda la fondamentale coerenza tra ciò che emerge dal video prodotto e la brand identity dell’azienda, ovvero dei valori che il brand trasmette ai propri clienti. Il coinvolgimento, in questo caso, è stato ottenuto perché Dove ha individuato una problematica comune a molte donne (la mancanza di autostima) e ha sfruttato questo video per sensibilizzarle e renderle quindi più consapevoli. L’impegno dell’azienda è stato apprezzato e il video ha avuto il notevole successo che abbiamo descritto poco fa.

È chiaro che numeri così elevati non sono raggiungibili da tutti, ma per aziende di piccole dimensioni non è necessario raggiungere 65 milioni di persone per aumentare il proprio business. Vediamo ora il caso di una PMI: ecco come aziende di dimensioni notevolmente inferiori a quelle che abbiamo citato sopra riescono a sfruttare il Content Marketing a proprio vantaggio e possono fornirti un'ispirazione per la tua strategia.

Qual è la strategia di Web Marketing che può far crescere il tuo business,  farti conquistare più clienti e guadagnare di più? Scoprilo subito in questo  report.

2- Sei seduto su una miniera d’oro: il caso di successo di Intelligentsia Coffee

Intelligentsia Coffee è una catena di bar statunitensi: si tratta di un’azienda di medie dimensioni che possiede alcuni punti vendita ma non è operativa su scala mondiale. Questo brand si occupa di torrefazione e rivendita di varie tipologie di caffè, offrendo un prodotto di alta qualità grazie al loro contatto diretto con i produttori.

Sappiamo che esistono molti altri brand che forniscono caffè di qualità, disponendo anche di più risorse dal punto di vista economico. Come ha fatto quindi Intelligentsia Coffee per emergere nel mercato ed ottenere così un vantaggio competitivo? Sfruttando al meglio il content marketing!

Come ti abbiamo già raccontato, grandi investimenti non sono sinonimo di successo. È importante quindi imparare a sfruttare nel modo corretto tutte le risorse che hai a disposizione. Proprio come ha fatto questo brand. coffeeIntelligentsia Coffee ha deciso di pensare fuori dagli schemi, valorizzando la qualità dei suoi prodotti in un modo inusuale, ossia attraverso il punto di vista del consumatore.

Il marchio infatti ha realizzato dei veri e propri manuali di istruzioni arricchiti da immagini. Puntando sull’approfondimento di ogni aspetto, dalla qualità del caffè al corretto utilizzo degli strumenti del mestiere, queste guide insegnano ai consumatori tutti i segreti per realizzare un ottimo caffè.

Grazie a questa strategia di Content Marketing, il marchio è riuscito a creare dei contenuti di valore che gli utenti hanno apprezzato e condiviso. E tutto questo solo creando dei semplici testi con immagini, ossia con una sola tecnica di Content Marketing. Non dimentichiamo che il risultato più importante è la fiducia dei propri clienti, che hanno poi sviluppato un rapporto di fedeltà con il marchio.

Cosa ti può insegnare la storia di Intelligentsia Coffe? In un mercato estremamente competitivo, questa azienda è riuscita a imporsi nonostante il poco budget a disposizione. Questa è una strategia vincente che ogni PMI dovrebbe conoscere e applicare. Questo caso di successo ti dimostra che la tipologia di prodotto e le risorse economiche contenute non devono limitarti nell’ideazione di un piano di Content Marketing: facendo leva sulle qualità intrinseche del tuo prodotto e aggiungendo la giusta creatività, raccontare al meglio quanto vali potrà rivelarsi la tua strategia vincente!

3- EntrepreneursonFire: diventa leader del tuo mercato con il content marketing

creativity

Nel 2012 John Lee Dumas era un agente immobiliare come tanti, che viaggiava spesso in auto e si occupava di tutte le problematiche della sua attività. Aveva però un’innata passione per il mondo dell’imprenditoria, che un bel giorno decise di seguire. Su suggerimento di un amico, John decide di dedicare un po' del suo tempo libero al creare dei podcast giornalieri - i podcast sono delle brevi registrazioni audio che vengono poi diffuse in rete - riguardanti storie di successo dal mondo degli imprenditori. John inizia così a diffondere contenuti audio ogni giorno, intervistando diversi professionisti e fornendo così al suo pubblico informazioni di valore. Nasce così EntrepreneursonFire.

A maggio 2013, solamente ad un anno dalla fondazione, un podcast ottiene 1.000.000 di download, mentre il blog correlato ottiene 20.000 visitatori unici al mese. John Lee Dumas stesso è diventato un imprenditore di successo, imponendosi come un leader nel suo settore di riferimento.

Questa storia è un perfetto esempio di come, producendo con regolarità contenuti di qualità e d interessanti per una data sezione di pubblico, è possibile ottenere ottimi risultati anche partendo da zero.

Conclusioni

Queste storie di successo possono essere l’occasione per ispirarti a creare la strategia di Content Marketing adatta alle tue risorse e alle tue esigenze. Non dimenticare infatti che quando si parla di Content Marketing non ci stiamo riferendo solo a testi di natura scritta, ma anche ad altre tipologie di contenuto come video, file audio e molto altro! Ecco, riassumendo, tutti i benefici che puoi ottenere dal Content Marketing:

  • Maggior traffico per il tuo sito web
  • Miglioramento degli aspetti legati all’ottimizzazione per i motori di ricerca
  • Aumento della tua brand awareness in modo significativo e originale
  • Rafforzamento dei valori che contraddistinguono il tuo brand e del tuo posizionamento sul mercato
  • Aumento delle possibilità di networking e di leadership nel tuo settore

Adottare la giusta strategia di Content Marketing può davvero incrementare il tuo business: ti basta solo dare la forma giusta ai tuoi contenuti. Non fermarti a pensare che il Content Marketing sia solo ad uso esclusivo delle multinazionali, ma ispirati agli esempi sopra citati di aziende di piccole e piccolissime dimensioni. Il budget può amplificare l’esito di una campagna di successo nel caso di una multinazionale, ma per una PMI il successo non è dettato da milioni di visualizzazioni. Se il tuo fatturato aumenta del 30% grazie al Content Marketing è una grande conquista. Sii creativo, non lasciarti scoraggiare dai vincoli iniziali, lasciati aiutare da esperti di Inbound Marketing e... buon Content Marketing!


Scopri quanto è importante il content marketing
per far crescere il tuo business

5 strategie di Web Marketing - scarica il report

 

Share This Article

Sara Maira

Dopo aver conseguito la laurea magistrale in editoria e giornalismo ha vissuto diversi anni all'estero. Grazie a questa esperienza ha potuto approfondire le proprie conoscenze linguistiche e sviluppare un importante background in digital marketing. Oggi Sara si occupa di comunicazione e advertising per le PMI seguite da NetStrategy.

Leave A Comment