Immagine di presentazione sezione sito web
Immagine di presentazione sezione sito web
Building Future Together
09.01.23

Marketing agricolo: come creare un brand e promuoverlo

WEB MARKETING

Gli imprenditori del settore primario si stanno dimostrando sempre più interessati alle dinamiche del marketing agricolo. Questo, infatti, oggi è uno dei pochi strumenti che permettono di ottenere un vantaggio competitivo all'interno di un mercato sempre più saturo.

Se anche tu, come molti altri imprenditori, vuoi saperne di più su come funziona il marketing agricolo, devi sapere che questo processo inizia proprio dalla creazione di un brand, un'attività che richiede una pianificazione lungimirante e attenta. Le scelte che prenderai in questa fase, infatti, si ripercuoteranno durante tutta la vita della tua azienda e ne determineranno, molto spesso, il successo o il fallimento.

Vediamo assieme quali sono gli aspetti più importanti da considerare per iniziare fare marketing nel settore agricolo in questa guida di NetStrategy.

#1 Analizza il mercato

La creazione di un nuovo brand agricolo comincia da un’attenta analisi del mercato, ossia lo studio qualitativo e quantitativo del contesto in cui vuoi posizionare la tua offerta. Lo scopo di questo studio è:

  • Scoprire gli ambiti in cui i tuoi prodotti si possono inserire in maniera profittevole.
  • Individuare i competitor e le eventuali barriere in entrata.
  • Trovare eventuali fattori di rischio che possono impedire la crescita del tuo marchio.
  • Fare delle previsioni di business sul medio e lungo periodo.
  • Anticipare futuri mutamenti del mercato e dei consumatori.

Puoi effettuare la raccolta e lo studio dei dati necessari all’analisi del mercato in 2 modi:

  • Con una società di ricerca e analisi di mercato: esistono molte aziende che sono specializzate nelle ricerche di mercato, nella misurazione dell’audience e nell’analisi dei dati, le quali offrono i loro servizi specifici a chi sta avviando progetti imprenditoriali come la creazione di un marchio agricolo.
  • Con una piattaforma di sondaggi online: le opinioni dei consumatori sono importantissime, tanto nel B2B quanto nel B2C. Sono perciò un altro indicatore da tenere a mente nel momento in cui si intende fare marketing per un’azienda agricola. Esistono siti web che permettono di realizzare dei sondaggi personalizzati per analizzare l’opinione popolare e per ottenere importanti spunti sulle tendenze alimentari più seguite.
#1 Analizza il mercato

#2 Scegli il target

Prima di iniziare la commercializzazione vera e propria dei tuoi prodotti, devi identificare il target di riferimento, ossia quella fetta di mercato alla quale la tua azienda dovrà rivolgersi. Questo processo è conosciuto con il nome di segmentazione, perché di fatto divide il mercato in “segmenti” di consumatori che hanno caratteristiche comuni (ai quali, perciò, ti rivolgerai nella stessa maniera).

La definizione del target, generalmente, si fonda sui dati racconti al punto #1 e può essere fatta tenendo conto di 4 elementi:

  • Dati demografici: il tipo più classico di segmentazione, effettuata considerando criteri come l’età, il genere, lo stato civile, il livello d’istruzione e la professione.
  • Posizione geografica: un secondo tipo di segmentazione prevede di considerare la posizione fisica del potenziale acquirente, se prevedi che i tuoi potenziali acquirenti si troveranno preferibilmente in alcune zone piuttosto che in altre.
  • Dati psicografici: un terzo criterio si basa sullo stile di vita e su attività, interessi e opinioni (AIO) dei potenziali consumatori. Infatti, persone che si ritrovano all’interno delle stesse categorie hanno una probabilità più alta di consumare o acquistare gli stessi alimenti.
  • Dati comportamentali: infine, è possibile definire dei segmenti di pubblico sulla base dei comportamenti d’acquisto e di utilizzo dei potenziali acquirenti.

Naturalmente, il tipo di segmentazione più efficace è quella che viene eseguita mettendo assieme i quattro elementi appena analizzati. Infatti, le categorie di consumatori che vengono così create saranno estremamente precise e create su misura sulla popolazione considerata.

Perciò, una volta completato il processo di segmentazione, avrai diviso la popolazione di riferimento in un certo numero di categorie. A questo punto, dovrai porti la domanda: quali di queste categorie saranno interessate ai miei prodotti agricoli? Rispondendo a questa domanda, deciderai a quali gruppi di persone dovrà essere diretta la tua offerta. Questi gruppi saranno le cosiddette buyer persona.

Conoscere a quali buyer persona la tua offerta dovrà dirigersi sarà molto importante. Ciò ti permetterà di studiare delle campagne di marketing mirate e di rivolgerti in maniera corretta ai potenziali clienti.

Infine, devi considerare che le buyer persona così definite non sono immutabili, ma devono essere modificate in base alle evoluzioni del mercato e sulla base dei dati che giorno dopo giorno raccogli.

Quest’articolo di NetStrategy potrebbe fare al caso tuo, se desideri più informazioni sulle buyer persona e su come si creano.

#2 Scegli il target

#3 Crea l’identità

Ora che hai deciso il target e hai creato delle buyer persona precise a cui rivolgerti, inizia la parte creativa nella fase di creazione del tuo brand agricolo. In questa fase dovrai creare materialmente tutti quegli elementi, materiali e astratti, che definiscono il tuo brand.

Innanzitutto, dovrai definire qual è la mission (ossia la dichiarazione d’intenti del tuo brand, perché la tua l’azienda fa quello che fa) e la vision del tuo brand (ossia gli ideali e le aspirazioni del tuo marchio).

Successivamente, dovrai concentrarti sulla creazione dell’immagine coordinata, ossia tutti quegli elementi del tuo brand che riguardano la sfera visiva. Tra di loro figurano il logo, i colori e i font. Spesso, le azienda agricole scelgono tonalità cromatiche prossime al verde, a indicare la loro vicinanza al mondo e ai valori della natura. Naturalmente, questa non è l’unica scelta possibile.

Questi elementi, messi assieme, formeranno l’immagine percepita del tuo marchio e, come sappiamo, nel mondo del marketing l’immagine è tutto. Perciò, devi dare particolare attenzione alla cura di questo aspetto. In particolare:

  • Assicurati che la tua immagine sia unica e non si confonda con quella delle altre aziende.
  • Fai in modo che la tua immagine sia distintiva, facendoti risaltare rispetto ai competitor, ed evocativa.
  • Sii coerente a tutti i costi e crea un’immagine in linea con la vision e con la mission.

Se vuoi vedere un esempio di successo di creazione di un’immagine aziendale, consulta questo caso studio.

#3 Crea l’identità

#4 Definisci una strategia commerciale

Una strategia commerciale è il processo in cui si definiscono l’offerta, gli obiettivi commerciali e il posizionamento di un’azienda sul mercato. Insomma, un vero e proprio progetto a lungo termine, in cui si decide l’orientamento commerciale necessario per ottenere il profitto desiderato.

Per creare una strategia commerciale efficace, ci sono alcuni passaggi da seguire:

  • Identifica i tuoi obiettivi commerciali: prima di tutto, devi capire in maniera precisa cosa puoi ottenere dalla tua attività commerciale e come fare a ottenerlo.
  • Studia il mercato e la concorrenza: usando i dati raccolti al punto #1, puoi definire com’è il mercato e quali sono i competitor, così da poter identificare le opportunità e le minacce per il tuo business nel settore primario.
  • Pianifica il budget e le risorse: risorse monetarie, umane e di tempo sono i 3 ingredienti principali per il marketing e vanno adeguatamente pianificati.
  • Definisci l’offerta associata al tuo brand agricolo: devi essere in grado di descrivere chiaramente ciò che offri, come i tuoi prodotti si differenziano da quelli dei concorrenti e perché i clienti dovrebbero scegliere il tuo brand.
  • Crea una strategia di prezzo: vuoi seguire una strategia di leadership di costo e fornire i tuoi prodotti a un prezzo inferiore rispetto ai tuoi competitor, oppure vuoi puntare sulla qualità e creare un’offerta rivolta a chi ha una capacità d’acquisto più elevata? La strategia di prezzo deve essere in linea con questa scelta.
  • Scegli i canali di vendita e di promozione più adatti: scopri quali sono i canali più profittevoli per il tuo marchio, per esempio il web, i social media e la pubblicità tradizionale, e inizia a sfruttarli.
  • Misura e monitora i risultati: scegli gli indicatori di performance (KPI) più rilevanti per il tuo brand e usali per misurare l’efficacia della tua strategia commerciale

In questo articolo del nostro blog, troverai un’analisi dettagliata di tutte le strategie commerciali esistenti.

#4 Definisci una strategia commerciale

#5 Promuovi il tuo brand agricolo

Finalmente il tuo brand agricolo è stato creato e lanciato! Ora, però, devi darti da fare affinché raggiunga il numero massimo di potenziali clienti.

Il marketing offre una serie di strumenti e approcci tradizionali per la promozione, come la classica pubblicità. Però, però per un’azienda che vuole essere moderna e vuole massimizzare le sue opportunità di profitto, l’approccio che si rivela di gran lunga più redditizio è quello dell’inbound marketing.

L’inbound marketing è una branca del marketing che si rivolge al potenziale consumatore senza interromperlo nelle sue attività, ma attirandolo verso l’acquisto in maniera fluida e naturale.

L’ambiente in cui si sviluppa questo approccio al marketing è, ovviamente, quello del web, che permette di attirare gli utenti durante il loro percorso di navigazione.

Le tecniche più usate dagli inbound marketer sono:

SEO: la Search Engine Optimization, l’ottimizzazione per il motori di ricerca, ossia l’insieme delle tecniche che permettono di posizionare le pagine dei siti web nei risultati organici di Google.

Leggi questo articolo se desideri maggiori informazioni sulla SEO e su come implementarla nel tuo sito web.

SEM: il Search Engine Marketing (chiamato anche Search Engine Advertising), ossia la pubblicazione di banner pubblicitari sulle reti di Google.

In questo articolo ti spieghiamo come realizzare una campagna SEM efficace.

Social Media Marketing: ossia le attività di marketing effettuate attraverso le piattaforme social, come Facebook, Instagram e YouTube. Dal momento che la comunicazione sul web, al giorno d’oggi, è fortemente visual, questi strumenti, che permettono la condivisione di foto e video, possono essere particolarmente efficaci nella promozione di un’azienda agricola.

In questo articolo ti spieghiamo nel dettaglio come funziona il social media marketing, mentre qui puoi trovare 3 esempi di strategia social di successo.

E-mail marketing: cioè quel tipo di marketing che sfrutta il canale della posta elettronica per il recapito di newsletter e mail di vendita (come offerte sui prodotti stagionali).

In questo articolo ti spieghiamo nel dettaglio cos’è l’email marketing, mentre in quest’altro puoi trovare una guida per scrivere una mail promozionale (e un esempio di mail promozionale di successo di NetStrategy).

Naturalmente, esistono molte altre tecniche per fare inbound marketing. Se desideri approfondire ancora di più l’argomento, ti consigliamo la lettura di questo articolo, dove ti spieghiamo nel dettaglio cos’è l’inbound marketing.

In quest’altro articolo, invece, troverai un esempio di strategia di marketing efficace realizzata per l'azienda Ortomec.

Riassumendo...

Giunti a questo punto, hai imparato che:

  1. Il primo passo per fare marketing agricolo è un analisi del mercato, il quale può essere segmentato secondo criteri demografici, geografici, psicografici e comportamentali.
  2. Il secondo passo è la scelta del target, con la definizione delle buyer persona.
  3. Il terzo punto per il lancio di un marchio agricolo è la creazione di un’identità, basata sulla vision, sulla mission e sull’immagine coordinata.
  4. Il quarto punto nel marketing agricolo è la definizione di una strategia commerciale: qui si decidono obiettivi, costi e tempi.
  5. Il passo finale è la promozione, che nel mondo dell’online segue quasi esclusivamente le logiche dell’inbound marketing.

In conclusione...

Fare marketing nel mondo dell’agricoltura, come avrai capito, non è facile. In questa guida, abbiamo cercato di darti tutte le conoscenze di base per poterti guidare nella creazione del tuo piano di marketing. Tuttavia, se vuoi davvero massimizzare le tue possibilità di successo, questo è il momento di contattare NetStrategy. Raccontaci i tuoi obiettivi e insieme potremo lanciare il tuo progetto di marketing.

BuildingFutureTogether

It's time to connect.

Facciamo crescere il tuo progetto insieme

Compila il form per essere contattato dal nostro team. Insieme cercheremo di capire se siamo l'agenzia giusta per aiutare la tua azienda.

    Confermo di aver preso visione della privacy policy
    Confermo di aver preso visione della privacy policy
    We collaborate with ambitious brands and people. Let's build.
    We collaborate with ambitious brands and people. Let's build.
    Cliccando su "Iscriviti" accetti di ricevere la nostra newsletter:qui puoi leggere come trattiamo i tuoi dati.Puoi cambiare idea quando vuoi: il link per disiscriverti sarà all'interno di ogni newsletter.
    ©2024IT04197660238
    Via Carlo Cipolla snc, 37045, Legnago (VR) +39 0442 321 391
    Via San Raffaele 1, 20121, Milano (MI) +39 02 800 12162
    Preferenze sui cookies
    IT04197660238©2024
    https://www.netstrategy.it/uploads/sky_partner_badge_82401cf1e3.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Partner_RGB_2_f46_3b32e81856.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/GA_certified2_fd8e9c8c11.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/fit_1280x720_12_1ece3e3214.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Hubspot_partner_7c0294931f.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/FMP_Badges_Dark_RGB_medium2_d776f4e391.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/sky_partner_badge_82401cf1e3.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Partner_RGB_2_f46_3b32e81856.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/GA_certified2_fd8e9c8c11.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/fit_1280x720_12_1ece3e3214.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Hubspot_partner_7c0294931f.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/FMP_Badges_Dark_RGB_medium2_d776f4e391.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/sky_partner_badge_82401cf1e3.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Partner_RGB_2_f46_3b32e81856.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/GA_certified2_fd8e9c8c11.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/fit_1280x720_12_1ece3e3214.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Hubspot_partner_7c0294931f.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/FMP_Badges_Dark_RGB_medium2_d776f4e391.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/sky_partner_badge_82401cf1e3.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Partner_RGB_2_f46_3b32e81856.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/GA_certified2_fd8e9c8c11.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/fit_1280x720_12_1ece3e3214.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Hubspot_partner_7c0294931f.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/FMP_Badges_Dark_RGB_medium2_d776f4e391.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/sky_partner_badge_82401cf1e3.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Partner_RGB_2_f46_3b32e81856.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/GA_certified2_fd8e9c8c11.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/fit_1280x720_12_1ece3e3214.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Hubspot_partner_7c0294931f.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/FMP_Badges_Dark_RGB_medium2_d776f4e391.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/sky_partner_badge_82401cf1e3.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Partner_RGB_2_f46_3b32e81856.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/GA_certified2_fd8e9c8c11.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/fit_1280x720_12_1ece3e3214.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Hubspot_partner_7c0294931f.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/FMP_Badges_Dark_RGB_medium2_d776f4e391.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/sky_partner_badge_82401cf1e3.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Partner_RGB_2_f46_3b32e81856.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/GA_certified2_fd8e9c8c11.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/fit_1280x720_12_1ece3e3214.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Hubspot_partner_7c0294931f.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/FMP_Badges_Dark_RGB_medium2_d776f4e391.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/sky_partner_badge_82401cf1e3.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Partner_RGB_2_f46_3b32e81856.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/GA_certified2_fd8e9c8c11.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/fit_1280x720_12_1ece3e3214.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Hubspot_partner_7c0294931f.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/FMP_Badges_Dark_RGB_medium2_d776f4e391.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/sky_partner_badge_82401cf1e3.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Partner_RGB_2_f46_3b32e81856.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/GA_certified2_fd8e9c8c11.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/fit_1280x720_12_1ece3e3214.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Hubspot_partner_7c0294931f.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/FMP_Badges_Dark_RGB_medium2_d776f4e391.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/sky_partner_badge_82401cf1e3.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Partner_RGB_2_f46_3b32e81856.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/GA_certified2_fd8e9c8c11.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/fit_1280x720_12_1ece3e3214.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Hubspot_partner_7c0294931f.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/FMP_Badges_Dark_RGB_medium2_d776f4e391.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/sky_partner_badge_82401cf1e3.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Partner_RGB_2_f46_3b32e81856.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/GA_certified2_fd8e9c8c11.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/fit_1280x720_12_1ece3e3214.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Hubspot_partner_7c0294931f.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/FMP_Badges_Dark_RGB_medium2_d776f4e391.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/sky_partner_badge_82401cf1e3.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Partner_RGB_2_f46_3b32e81856.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/GA_certified2_fd8e9c8c11.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/fit_1280x720_12_1ece3e3214.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Hubspot_partner_7c0294931f.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/FMP_Badges_Dark_RGB_medium2_d776f4e391.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/sky_partner_badge_82401cf1e3.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Partner_RGB_2_f46_3b32e81856.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/GA_certified2_fd8e9c8c11.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/fit_1280x720_12_1ece3e3214.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Hubspot_partner_7c0294931f.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/FMP_Badges_Dark_RGB_medium2_d776f4e391.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/sky_partner_badge_82401cf1e3.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Partner_RGB_2_f46_3b32e81856.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/GA_certified2_fd8e9c8c11.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/fit_1280x720_12_1ece3e3214.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Hubspot_partner_7c0294931f.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/FMP_Badges_Dark_RGB_medium2_d776f4e391.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/sky_partner_badge_82401cf1e3.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Partner_RGB_2_f46_3b32e81856.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/GA_certified2_fd8e9c8c11.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/fit_1280x720_12_1ece3e3214.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Hubspot_partner_7c0294931f.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/FMP_Badges_Dark_RGB_medium2_d776f4e391.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/sky_partner_badge_82401cf1e3.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Partner_RGB_2_f46_3b32e81856.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/GA_certified2_fd8e9c8c11.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/fit_1280x720_12_1ece3e3214.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/Hubspot_partner_7c0294931f.webphttps://www.netstrategy.it/uploads/FMP_Badges_Dark_RGB_medium2_d776f4e391.webp
    Caricamento immagine contatti

    Confermo di aver preso visione della privacy policy
    Confermo di aver preso visione della privacy policy