Come vendere su eBay? Istruzioni per la tua azienda

Sei pronto a scoprire la nostra guida su come diventare venditore eBay?

Vendere online è ormai diventato un dovere per la maggior parte delle aziende, e questo si percepisce dalla quantità di eCommerce che nascono ogni mese! Per questo motivo oggi vogliamo parlarti di eBay, uno dei marketplace più famosi al mondo. Questo viene sfruttato non solo dal privato che vuole disfarsi del videogioco terminato, ma anche e soprattutto da eCommerce e aziende offline che vogliono ampliare i loro canali di vendita

Contenuti in breve:

Perché vendere su ebay?

Prima di tutto su eBay non troverai solo il piccolo rivenditore o il privato che vende usato, vi sono anche grandi aziende e società che utilizzano questo marketplace per sfruttare la sua fama e il senso di loyalty che il pubblico gli riserva. Questa di per sé è già una buona ragione, secondo tutti i componenti della nostra agenzia di Web Marketing, per iniziare a utilizzarlo, ma ve ne sono altre più specifiche che volgiamo mostrarti:

  • Mercato globale: con eBay potrai raggiungere un’audience vastissima e internazionale. Ti basti pensare che eBay e Amazon insieme detengono il primato per la vendita online, con un traffico superiore a quello prodotto da 20 altri shop online messi insieme (se ti interessa sapere quali sono le cose da sapere per vendere online su Amazon, dai un occhio al nostro articolo).
  • Costi fissi: vendendo su eBay non avrai mai brutte sorprese perché i costi sono fissi, cioè eBay ti fa sapere fin da subito quando andrai a spendere per ogni singolo articolo messo in vendita.
  • Facile da utilizzare: eBay è veramente semplice da usare, infatti sarai in grado di inserire le tue pagine prodotto o i tuoi annunci in pochissimo tempo e senza intoppi.
  • Far crescere la tua reputazione: ci sono alcuni piccoli accorgimenti che puoi utilizzare per far felice il tuo utente, e quindi far crescere la sua fedeltà nei tuoi confronti. Che sia attraverso un buon customer care (risposte veloci e cortesi alle richieste di informazioni degli utenti) o attraverso omaggi spediti insieme ai prodotti, hai davvero molti modi per far crescere la tua reputazione.

Hai già qualche domanda?

Prosegui la lettura. Ma se non vedi l’ora di chiacchierare con noi, raccontaci qual è il tuo progetto.

Come iniziare a vendere su Ebay?
#Ricerca !

La prima cosa da fare è andare a “spiare” i concorrenti, cioè coloro che vendono prodotti simili ai tuoi. In questo modo avrai una chiara idea dei prezzi e della categoria nella quale inserire i tuoi articoli. Non ti dimenticare delle spese di spedizione, perché l’utente vuole sapere in anticipo quanto queste incideranno sul suo acquisto.

È importante che tu sia a conoscenza anche di quali articoli eBay ritiene non accettabili e dei quali proibisce la vendita. Questo ti eviterà di incappare in problemi futuri, che potrebbero portare anche alla chiusura del tuo account.

#Inserisci i tuoi prodotti

Per iniziare devi registrarti e una volta effettuato l’accesso cliccare semplicemente sul pulsante “vendi” nella parte alta della schermata, poi inizia a selezionare le opzioni da attribuire alla tua inserzione. Inserisci il prezzo di vendita accompagnato del costo della spedizione, l’immagine del prodotto scattata in maniera professionale e una descrizione dettagliata delle caratteristiche. Più informazioni dai all’utente più questo sarà portato ad acquistare da te piuttosto che da altri, e più customers riuscirai ad attrarre più sarai capace di tenere alto il prezzo del tuo prodotto.

#Tieni d'occhio la situazione

Quando si vendono più prodotti contemporaneamente la mole di lavoro aumenta e spesso può succedere di perdere di vista la situazione. Per aiutarti, nel momento della creazione dell’account, eBay ti dà la possibilità di scegliere di ricevere aggiornamenti costanti sulle visite ricevute dalle tue inserzioni e di avvertirti quando il tuo prodotto o la tua offerta stanno per scadere. Una bella comodità!

# Pagamento e spedizione

Il tuo account di venditore, per ricevere pagamenti, deve essere collegato con il tuo conto bancario o PayPal, e questa operazione va fatta nel momento della creazione del profilo. Ti consigliamo comunque ti utilizzare il conto di PayPal perché semplice, sicuro e sicuramente molto apprezzato anche dagli utenti di eBay. Prima di spedire il prodotto assicurati sempre di aver ricevuto correttamente il pagamento. Per la spedizione potrai affidarti ai corrieri espressi con i quali collabori normalmente per la tua attività, ricordati solo di fornire un buon servizio in modo da essere “ricordato” positivamente dal tuo cliente.

In conclusione

Iniziare a vendere su eBay è davvero un’operazione molto semplice e decisamente vantaggiosa. Con l’utilizzo di questo marketplace puoi dare una vera e propria spinta al tuo eCommerce, sia per quanto riguarda le vendite sia per quanto riguarda il traffico. Non scartare a priori l’opportunità di aumentare le vendite del tuo eCommerce con eBay! Se dovessi avere dubbi o perplessità contatta la nostra agenzia SEO! Siamo qui per questo. Clicca qui e parliamo di come far crescere il tuo progetto

Stefano Robbi

Stefano Robbi

C.E.O. di NetStrategy. Appassionato di digital marketing con forte propensione all'analisi quantitativa dei dati, ha dato vita al cuore digitale di NetStrategy® nel lontano 2009. Alla passione e alle competenze maturate sul campo nell’ambito del search marketing, Stefano può accostare una formazione specifica di marketing strategico, acquisita nel M.Sc. in Marketing Management all'Università Bocconi e nella pregressa esperienza presso Microsoft Italia.

Raggiungi la prima posizione con NetStrategy